Vorrei rifare il mio sito web per renderlo più ottimizzato e in linea con l'evoluzione della mia impresa

Formazione web marketing

La tua attività, negli anni, si è sviluppata ed evoluta, hai già un sito web e stai pensando di renderlo più moderno e più in linea con i tuoi attuali prodotti o servizi.

Se il tuo sito riceve già visite e contatti, significa che non tutto è da rifare

Devi però capire quali obiettivi sono più opportuni per te. E per capirlo puoi utilizzare uno strumento di analisi statistica come Analytics di Google (è gratuito!).

Ti propongo queste valutazioni, soprattutto per non commettere errori.

  1. In alcuni settori, l’80% delle visite proviene da Smartphone e Tablet, quindi da sistema mobile. La modalità di navigazione degli utenti, negli anni, è quindi cambiata e non poco. Il tuo sito dovrebbe essere prioritariamente ottimizzato per i sistemi mobile. Se si parla di hotel o struttura ricettiva, è chiaramente fondamentale, se hai un’officina meccanica probabilmente le visite che ricevi provengono principalmente da pc.
  2. Se il tuo sito riceve già visite e contatti, significa che non tutto è da rifare. Probabilmente ci sono contenuti che vale la pena di mantenere, perché convertono. Le pagine, al contrario, che non ricevono visite e non convertono, sono assolutamente da rivedere, occorre capire perché non convertono e migliorarle. L'analisi dei dati in questa fase è fondamentale, e Google Analytics (gratuito) ti può dare un grande aiuto.
  3. Il restyling del sito web quindi non dovrebbe riguardare SOLO la grafica, ma ANCHE i contenuti e la struttura di navigazione. Infatti fra gli elementi che determinano il buon posizionamento sui motori di ricerca, la questione contenuti e struttura di navigazione è cruciale.

Attenzione, qui casca l’asino: modificando contenuti e struttura di navigazione, le pagine che avevano ottenuto un posizionamento, se non opportunamente redirezionate, perdono totalmente il posizionamento. Risultato: niente più visite, niente più contatti.

Rifare il sito, senza avere una visione globale, può essere quindi devastante. Il professionista a cui affidi il lavoro, se è un professionista vero, sa esattamente come evitare l’errore. Non è certo un segreto, però bisogna saper gestire la cosa.

Mi occupo di costruzione e ri-costruzione di siti dal 2004, conosco bene il problema, e conosco altrettanto bene la soluzione. 

Parlami del tuo progetto. Chiedimi un parere. Senza impegno. 

Dichiaro di aver letto la Privacy Policy, nonché di avere già compiuto sedici anni e – se minore di sedici – di essere stato autorizzato dal titolare della responsabilità genitoriale, pertanto presto il mio consenso per ricevere le informazioni richieste.

Leggi l'Informativa privacy

Copyright © 2020  Massimo Balboni - P.Iva 01621880382 | Privacy e Cookie

Professionista L. 4 14/1/2013, GU 22 26/01/2013